logo

La città nell'orto

L’orto in città

un convegno su terapie complementari di ortoterapia e attività assistite con gli animali il 18 settembre 2015 a Torino

L’orto in città. Terapie complementari di ortoterapia

e attività assistite con gli animali

 

Sala Consiliare Circoscrizione V in via Stradella 192/d – Torino –

18 settembre 2015 dalle 9 alle 17

 

Il Convegno organizzato dall'ASL TO 2 e dall’Associazione Casematte di Torino esplorerà il ruolo e il contributo dell’ortoterapia e delle attività assistite con gli animali nei diversi contesti terapeutici.

Utilizzare l’ortoterapia per la disabilità, in integrazione e in sinergia con la riabilitazione tradizionale  costituisce un percorso  di esperienza caratterizzato dal "fare" per apprendere e sperimentare abilità che la loro condizione di salute  può aver fortemente ridotto.

La prima sessione del convegno, si aprirà alle ore 9.00.

ASLTo2  Struttura  Complessa di Neuropsichiatria Infantile

Gli operatori delle sedi di via Sospello e via Tamagno  illustreranno l’ attività di  Ortoterapia integrata  nelle sedute di trattamento logopedico e fisioterapico, evidenziandone le potenzialità valutative e riabilitative. A cura delle Logopediste Dott.ssa Marzia Ghiberti e Dott.ssa Maddalena Valente.

Gli operatori della sede di piazza Montale presenteranno l'esperienza dell' Attività Assistite con gli animali svolte presso la sede di P.zza Montale. A cura di Dott.ssa Nadia Bortolussi Neuropsicomotricista  dell'età evolutive e Dott.ssa Santina Bruno Fisioterapista.

ASLTo2  Psichiatria  Adulti 

Gli operatori narreranno la  genesi della trasformazione di una porzione di un cortile asfaltato e adibito a posteggio in orto, chiamato Ortobello, all’interno del Centro Diurno “F. Basaglia” di via Leoncavallo.  Dott.Luca Pinciaroli, psicologo, coadiuvato da Pietro Sanfilippo e Paola Isaia.

Roberto Messaglia, dirigente medico del DSM "G. Maccacaro", porterà l’esperienza di ortoterapia del centro diurno di psichiatria di via Sostegno.

Associazione La Luna di Elsa Onlus

La dottoressa Nicoletta Asselle declinerà alcune esperienze di Interventi Assistiti con gli Animali (Pet Therapy)  rivolte a minori, da cui emerge quanto la relazione con l’animale costituisca fonte di conoscenza, di stimoli sensoriali ed emozionali.

Associazione Casematte

Chiara Casotti e Anna Salzaillustreranno l’evoluzione di un progetto di orto sociale alla periferia nord di Torino, iniziato nel 2011 e curato collettivamente, da luogo ove rinforzare il senso di comunità e coltivare relazioni a luogo di promozione delle competenze comunicazionali della persona con disagio mentale.

Associazione Ciclobus

 Sarà descritta come è stata declinata l’esperienza didattica nelle scuole dell’orto in cassetta  con i giovani pazienti della Struttura Complessa della NPI di via Tamagno, grazie al progetto “Orti aperti: coltivare la salute”. A cura di Vittorio Bianco.

La sessione pomeridiana del convegno si aprirà alle ore 14.

Scuola  Agraria  del Parco di Monza  - Associazione Italiana  Ortoterapia  AssiOrt

La sessione pomeridiana del convegno si aprirà con un intervento delle dottoresse Roberta Ottolini e Laura Bassi, dell’Associazione Italiana Ortoterapia AssIOrt nata in seguito all’esperienza decennale della scuola di Agraria del Parco di Monza. Le dottoresse porteranno un caso clinico seguito da entrambe.

Roberta Ottolini  affronterà il caso attraverso la metodologia del percorso di ortoterapia indentificata dalla commissione scientifica di AssIOrt, mentre Laura Bassi tratterà gli aspetti agronomici che vanno a integrare gli aspetti clinici al fine di raggiungere gli obietti di cura.

Associazione KJ

L’intervento di Gabriella Martinengo,  pedagoga e giornalista, verterà sul progetto di Ortoterapia con Non Vedenti e Ipovedenti finanziato dal Comune di Torino  nell’area verde Tonolli.

Cooperativa Frassati

Sarà illustrata l’attività agricola come strumento di educazione ed integrazione sociale di persone con disabilità intellettiva, anche in interazione con le scuole di primo grado circoscrizionali. A cura di Maria Grazia Vergnano.

Cooperativa Agriforest

Davide Lobue, responsabile del settore Educazione della coop. Agriforest,  descriverà un recente progetto portato avanti con la cooperativa Il margine a Grugliasco, che utilizza le api a scopo terapeutico.

 

Il convegno, ideato dall'ASLTo2  Struttura  Complessa di Neuropsichiatria Infantile e dall'associazione Casematte, con il patrocinio della Città di Torino e della Circoscrizione 5, è realizzato con il contributo della Fondazione CRT e della Tavola Valdese 8x1000.

 

Il convegno è accreditato: n. crediti 7 ECM.

Segreteria organizzativa e informazioni:

Email: casematte@casematte.it, cell. 3779416059

 

Brochure-convegno-acrreditamento ECM Brochure-convegno-acrreditamento ECMcomunicato stampa-convegno 18sett15 comunicato stampa-convegno 18sett15

#infermieri#convegno

La città nell'orto

dal 1 settembre si possono iscrivere anche gli infermieri al convegno su terapie complementari di ortoterapia e attività assistite con gli animali il 18 settembre